martedì 12 maggio 2009

Italia Multietnica: Capezzone smentisce Capezzone. E Capezzone rettifica.

“Le dichiarazioni di Silvio Berlusconi contro l’Italia multietnica sono preoccupanti e gravi. Rischiano di spostare la Cdl su un terreno rischioso e sdrucciolevole e dimenticano - ad esempio - che anche all’apertura sull’immigrazione Paesi come gli Stati Uniti devono una parte importante della loro grandezza”.

Incredibile! Notizione!! Esclusivo!!!
Daniele Capezzone smentisce il suo leader!!!! E cosa sarà mai successo?

Ah no … non è così… scusate... un errore tecnico… sul mio pc - a causa di un virus comunista - è comparsa una dichiarazione di
Daniele Capezzone del 2006.

Si prega pertanto di correggere la dichiarazione di Daniele Capezzone, erroneamente riportata qui sopra, con la frase pronunciata oggi da Daniele Capezzone:

“Da qualunque punto di vista si consideri la delicata questione dell’immigrazione, c’è un aspetto che non può essere messo tra parentesi: l’Italia non può e non deve adottare una linea di cedimento rispetto al fenomeno della clandestinità, a meno di volersi trasformare in una sorta di ventre molle dell’Europa”.

Controsensi politici italiani ( e poderose facce da c...o) su segnalazione de La Rana

1 commento:

homoeuropeus ha detto...

Guarda un po' che cosa combina il Giornale a proposito di societa' multietnica...