giovedì 29 maggio 2008

Alea iacta est.

Il dado è tratto.

Il mio stage estivo a quanto pare sarà al "Giorno" di Milano: non ho ancora le date precise, ma si parla di un periodo compreso tra la metà di luglio e la fine di Settembre. Nel mezzo, una breve parentesi di ritorno a casa a Ravenna, e poi chissà. Mi piacerebbe riuscire a fare almeno uno dei viaggi che ho in programma da un po'...

Domani si chiuderà il master, e dopodomani chiuderò anche con la mia carriera di barista-cameriere al "Gigi Bar". Si chiude un ciclo, e se ne aprirà un altro come è sempre stato, anche se non ho la più pallida idea di dove mi porterà. In tre giorni saluterò Padova, e mi fermerò un po' a parlare con lei la notte come ho sempre fatto, per capire se ci rivedremo ancora. Di sicuro mi mancherà: mi ha dato cose fantastiche, ed altre se le è portate via con sè. Ha visto cose nascere, ed altre morire. Ma di sicuro in mezzo a tutto questo mi ha fatto crescere ed imparare, ancora cose nuove.

Approfitto per dirvi che probabilmente il blog si prenderà una piccola pausa. Spero di riuscire a tornare in rete quanto prima, ma è altamente probabile che finisca per farlo direttamente da Milano, visto che a quanto mi raccontano la mia linea adsl di casa è nelle condizioni della banda larga irachena dopo i bombardamenti americani. Non so perchè, ma lo scoprirò.

Per ora un saluto, e grazie a tutti. Grazie a quelli che mi hanno aiutato ad aprire questo blog, grazie a quelli che l'hanno fatto crescere tornandoci e tenendolo vivo, e grazie a tutti quelli che ancora ci finiranno. Vorrei salutare uno per uno tutti quelli che rimarranno legati ai miei ricordi qui: amici di master, amici di uscite, amici di bevute, e persone anche solo incontrate una volta di qua e di là...ma chi è compreso in questi saluti penso lo sappia.
Sono cose che farò in un altro momento davanti ad una birra fresca e ad una sigaretta, con calma, come devono essere fatte.

A chiunque è stato qui: arrivederci!
Parto per nuove storie, e nuove avventure.

Per chi vorrà seguirmi, ci incontreremo là.


Il viaggiatore viaggia solo e non lo fa per tornare contento, lui viaggia perché di mestiere ha scelto il mestiere di vento.
(Mercanti di liquore)

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Il Giorno mi sembra un'ottima scelta e un giorno ti spiegherò perchè. Accoglie e non abbandona facilmente. Basta perseverare e non abbattersi.


Mi spiace che non credi che aggiornerai il tuo blog. Per me era diventato un appuntamento piacevole. Sii felice per l'inizio di una nuova avventura. Io ti lascio intanto un pensiero di Hesse.

Canzone di viaggio

Sole illumina il mio cuore,
vento disperdi le mie pene e i miei lamenti!
Piacere più profondo non conosco sulla terra
se non di andare lontano.

Per la pianura seguo il mio corso,
il sole deve ardermi, il mare rinfrescarmi
per condividere la vita della nostra terra
dischiudo festoso i miei sensi.

E così ogni nuovo giorno mi deve
nuovi amici, nuovi fratelli indicare,
finché lieto posso tutte le forze celebrare,
e di ogni stella diventare ospite e amico.

Una lettrice da lontano. In bocca al lupo.

Anonimo ha detto...

Ravenna Ravenna? perchè io da sempre mi trovo al mare nelle paludi fangose circostanti... do you know Casalborsetti? È il nulla in mezzo al nulla, ma è uno dei miei posti preferiti per staccare totalmente la testa. E dedicarsi tutto il tempo all'unica attività davvero importante: ammazzare zanzare.

A presto!

bea

Gig ha detto...

@ lettrice da lontano: non ho detto che smetterò di aggiornare il blog! Ho detto solo che lo farò appena mi sarà possibile!

Tra i miei progetti ora c'è anche quello di comprare un portatile, così potrò farlo più o meno da qualsiasi parte mi trovi!

Restate in contatto perchè tornerò!

Se poi mi dicessi come fai a conoscere il Giorno, la mia innata curiosità sarebbe anche più che soddisfatta... :)

@ Bea: Casalborsetti, Porto Corsini, Porto Garibaldi...tutte zone mie! Grandi serate passate ad ammazzare zanzare e birre, con i conti chiusi quasi sempre in pareggio...

Se passerai di là fammi uno squillo! Mandami il tuo num di cell via mail e ci si organizza!

Au revoir miss!

Ale:)

acidjuicy ha detto...

Ciao Gig
anche io sono in chiusura qui e sarò a casa a fine giugno. Ma voglio che tornare sia solo una tappa anche se i progetti sono ancora vaghi e incerti.
Prima che scappi via ti devo dire grazie per il post, l'ho scoperto per caso non molto tempo fa e mi hai confuso talmente che non ho pensato di venire qui a dirtelo.

Buon Vento,
spero che ci incroceremo ancora...

AcidJuicy

Anonimo ha detto...

quanta malinconia nelle tue parole, caro gig... due anni che sono volati così in fretta! e ora si comincia a fare sul serio...
in bocca al lupo per tutto,
alberto g.

Fabio ha detto...

In bocca al lupo per lo stage!

Gig ha detto...

@AcidJuicy : la prima a sorprendermi sei stata tu! Devo ancora capire come tu abbia fatto a trovare questo blog... :)

Il mio è stato solo un semplice modo per dirti grazie! Adoro chiunque abbia progetti incerti e mediti viaggi sul proprio futuro... In bocca al lupo per tutto, e torna a farti sentire quando ripassi di qua! :)

@ Alberto g(allo) : complimenti! In due anni non hai ancora capito che io e la parola "serio" abbiamo davvero poco in comune! Scherzi a parte, mi mancherà comunque la compagnia del master... Appena trovo un momento passo sul tuo blog e ti fò una bella letterina...

Ps: lo sai che qui a Ravenna al multisala più grande di tutti (12 sale) col tesserino non si paga?!? Rosica rosica... :)

@ fabio : grazie per gli auguri! Posso solo fartene altrettanti per la tua università! Ti invidio un po' l'esperienza in radio... Io a Milano facevo i notiziari, ma andare in diretta dev'essere tutta un'altra cosa!

Auguri per tutto, e ripassa di qua! Come continuo a dire a tutti, prima o poi torno... :)

Anonimo ha detto...

Ciao.Sono capitata per caso nel tuo blog ed ora lo seguo sempre!!Sono un'aspirante giornalista e avrei biosgno di delucidazioni su questo benedetto master!!!Me le daresti??:)